Mercoledì 17 Luglio 2024

Savona, ladro inseguito dalla polizia si lancia dal viadotto: grave

Il giovane, un italiano di 22 anni, è ricoverato in codice rosso all'ospedale di Pietra Ligure

Ladro si lancia dal viadotto a Savona (Ansa)

Ladro si lancia dal viadotto a Savona (Ansa)

Savona, 20 marzo 2023 -  A Savona un ladro si è lanciato da un viadotto per sfuggire alla polizia. Il giovane, un italiano di 22 anni, è ricoverato in gravi condizioni ricoverato in codice rosso all'ospedale di Pietra Ligure. 

Il ragazzo è stato sorpreso da una pattuglia della Polizia mentre stava svaligiando una vettura. Alla vista della gazzella è salito su una macchina ed è fuggito. Inseguito dagli agenti, ha abbandonato il mezzo, ha rubato una bicicletta, e ha continuato il suo tentativo di sfuggire alla giustizia. Ma quando ha capito che ormai non poteva più scappare si è lanciato nel vuoto da un cavalcavia, facendo un volo di circa 10 metri.

Erano pochi minuti dopo le 17 quando in via Brilla a Savona qualcuno aveva segnalato al commissariato un uomo che svaligiava alcune vetture. Ma il topo d'auto si è rivelato subito poco incline ad arrendersi al bracio della legge, e si è lanciato in una fuga rocambolesca, degna di un film poliziesco. Invece di consegnarsi agli agenti, prima si è allontanato a tutto gas con una Lancia Y. Poi, solo poche centinaia di metri dopo, finito in un vicolo cieco, nell'inversione si è scontrato con l'auto della polizia. A quel punto la vettura era fuoriuso e si è preso una bicicletta trovata lì vicino. 

Ma l'escamotage ha avuto successo per poco, e verso le 17.30 la volante gli era subito addosso. Vistosi in trappola, il 22enne ha mollato la bicicletta e si è lanciato dal viadotto, in via Bonini. Subito sono apparse gravi le condizioni del ragazzo, mentre sul posto giungevano mezzi dei vigili del fuoco, due ambulanze, l'automedica del 118, due pattuglie dei carabinieri e la polizia scientifica. Feriti anche i due agenti che si sono scontrati con il fuggitivo.