Lunedì 15 Luglio 2024

Tira una testata in faccia al professore dopo il rimprovero al figlio

L’episodio è accaduto in una scuola superiore in Sardegna. Lo studente sarebbe uscito dall’aula e avrebbe chiamato il padre dopo il richiamo del docente

Studente a scuola, foto generica (iStock)

Studente a scuola, foto generica (iStock)

Cagliari, 7 novembre 2023 – Chiacchiere, schiamazzi, continue interruzioni. E’ una mattina come tante in una scuola superiore in Sardegna. Il professore di matematica tenta a più riprese l’attenzione della classe per portare a termine la sua ora di lezione. Ma nulla cambia. Spazientito, parte con il rimprovero ad un alunno per le continue chiacchiere che disturbano la lezione. Il rimprovero, poi, sarebbe sfociato in un litigio verbale fra i due.

Il ragazzo esce dall’aula e si allontana con il cellulare. Chiama al telefono il padre e racconta l’episodio dello scontro con il professore. A quel punto, il genitore è corso a scuola e nel corridoio dell’istituto ha incontrato l’insegnante. Volano male parole e poi dalle parole il padre sarebbe passato ai fatti. Una testata in faccia al docente. Poi il buio. Professore e padre dello studente sono stati entrambi soccorsi e trasportati all’ospedale. Prima di formalizzare la denuncia, i carabinieri stanno approfondendo le indagini per ricostruire l'episodio nei dettagli.

Il caso si va a sommare ad un ormai (purtroppo) esteso elenco di episodi di aggressione nei confronti del personale scolastico. 

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui