Venerdì 19 Luglio 2024

Padova, è morto il bambino scosso dalla madre

Staccate le macchine che tenevano in vita il bambino. Autorizzato l'espianto degli organi

Ospedale, un'immagine d'archivio (foto Cusa)

Ospedale, un'immagine d'archivio (foto Cusa)

Padova, 28 dicembre 2019 - Il bambino di 5 mesi di Padova, scosso dalla madre, è morto. E' stato formalizzato oggi il decesso del piccolo, che era in ospeedale in condizioni disperate da una settimana. La commissione medica, composta da un medico legale, un neurologo e un anestesista, ha decretato la morte cerebrale in seguito a un secondo approfondito esame, e questa mattina sono state staccate le macchine che tenevano in vita il bambino. La Procura ha autorizzato l'espianto degli organi.

Ora per la madre, inizialmente indagata per lesioni gravissime, dovrebbe essere formalizzata l'accusa di omicidio colposo. Era stata la donna a confessare ai carabinieri e al pm Roberto Piccione di essere stata lei a scuotere violentemente il piccolo che all'alba di sabato scorso non riusciva ad addormentarsi. Secondo il suo avvocato, Leonardo Massaro, la donna, 29enne originaria di Vicenza ma residente con la famiglia a Mestrino, non sarebbe stata in sé in quei momenti.