Venerdì 19 Aprile 2024

Naufragio al largo di Lampedusa, anche una neonata tra i dispersi: "Barchino salpato dalla Tunisia"

Tragedia al largo di Lampedusa: tre dispersi in mare durante operazioni di soccorso. Neonata di 4 mesi tra i migranti non recuperati. Lingua italiana, tono serio.

Naufragio al largo di Lampedusa, anche una neonata tra i dispersi: "Barchino salpato dalla Tunisia"

Naufragio al largo di Lampedusa, anche una neonata tra i dispersi: "Barchino salpato dalla Tunisia"

Ennesima tragedia al largo di Lampedusa. C’è anche una neonata di 4 mesi tra i tre dispersi in mare durante le operazioni di soccorso in area Sar. Il veliero della Ong tedesca People In Motion, non appena avvistato un barchino carico di migranti, ha fornito giubbotti di salvataggio in attesa dell’arrivo di una motovedetta della Guardia costiera. I migranti si sono però agitati e cercando di avvicinarsi al veliero sono finiti in mare. L’equipaggio ha salvato 44 persone, ma tre migranti, due uomini e una neonata di 4 mesi, non sono stati recuperati.

I superstiti hanno dichiarato ai soccorritori di essere originari di Costa d’Avorio, Gambia, Guinea Conakry e Mali. Il barchino di ferro affondato sarebbe salpato da Sfax, in Tunisia, alle 20 di martedì.