Il pm sul caso Consip: "Lotti va condannato"

Il PM Palazzi chiede condanne a 1 anno per l'ex ministro Lotti e l'ex parlamentare Bocchino, e assoluzione per Tiziano Renzi, nel processo sull'inchiesta Consip.

Il pm sul caso Consip: "Lotti va condannato"
Il pm sul caso Consip: "Lotti va condannato"

Otto richieste di condanna, tra le quali quelle per l’ex ministro Luca Lotti (in foto) e per l’ex parlamentare Italo Bocchino, e due richieste di assoluzione, una delle quali per Tiziano Renzi, padre del leader di Italia Viva ed ex premier: queste le indicazioni del pubblico ministero di Roma, Mario Palazzi, al termine della requisitoria del processo sull’inchiesta ‘Consip’. In particolare, per Lotti e Bocchino sono state sollecitate condanne a un anno sulla vicenda della centrale acquisti della PA.