Domenica 14 Luglio 2024

La guida alpina e l’amico: chi erano i 2 escursionisti morti sul Gran Sasso

Incidente in cordata: altri escursionisti hanno dato l’allarme

Incidente sul Gran Sasso, morti i due alpinisti

Incidente sul Gran Sasso, morti i due alpinisti

L’Aquila, 27 maggio 2023 –  Due alpinisti sono morti precipitando dal Gran Sasso. Gianluca Camplone e Raffaello Toro erano entrambi di Pescara. Il secondo era esperta guida alpina.

La dinamica dell’incidente

I due - da quanto ricostruito dal Soccorso Alpino d’Abruzzo, intervenuto immediatamente sul posto per prestare i soccorsi assieme al 118 - stavano scendendo il canalone Sivitilli, sul Corno Piccolo, versante Prati di Tivo, quindi versante teramano, ed erano legati tra di loro in conserva, quando uno dei due è precipitato, trascinandosi dietro l’altro. I due erano a quota circa 2.300 metri e la caduta, di circa 100 metri, è stata prima sulla neve e poi sulle rocce.

Le salme sono state trasferite a Prati di Tivo, dopo essere state recuperate dal canale Sivitilli. 

L'allarme è stato dato da altri due escursionisti impegnati su un'altra via.