Zelensky, 500 missili e droni russi in 5 giorni

L'Ucraina ha subito negli ultimi 5 giorni oltre 500 attacchi missilistici e con droni da parte della Russia. Il presidente ucraino ha affermato che nessun altro Paese al mondo è riuscito a respingerli con successo. 10 missili ipersonici russi sono stati abbattuti ieri.

Zelensky, '500 missili e droni russi in 5 giorni'

Zelensky, '500 missili e droni russi in 5 giorni'

Ieri sera, il Presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha scritto su X che la Russia ha lanciato sull'Ucraina oltre 500 missili e droni negli ultimi cinque giorni. Nel suo messaggio si legge che, dal 29 dicembre ad oggi, sono stati utilizzati circa 300 missili e più di 200 droni 'Shahed' contro l'Ucraina. Secondo Zelensky, prima dell'Ucraina nessun altro Paese al mondo era riuscito a respingere con successo un attacco simile, comprendente l'uso di droni e missili, anche balistici lanciati dall'aria. Solo ieri sono stati abbattuti 10 Kinzhal, missili ipersonici russi.