Zelensky, 4 morti e 92 feriti negli attacchi russi

'Russi disumani, colpiti obiettivi civili'

"Purtroppo, quattro persone sono morte. Al momento sono stati segnalati 92 feriti. Si stanno affrontando le conseguenze di un altro attacco russo. Tutti i servizi di soccorso sono all'opera. Dal 31 dicembre, i russi disumani hanno già utilizzato circa 170 Shahed e decine di missili di diverso tipo. La stragrande maggioranza di essi era diretta contro obiettivi civili", ha scritto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky su Telegram dopo l'attacco russo della mattina. "Sono grato a tutti i nostri partner che contribuiscono a rafforzare lo scudo aereo. Lo Stato terrorista deve subire le conseguenze di ciò che sta facendo",ha aggiunto.