Yemen: Mosca accusa Usa e Gb, 'escalation distruttiva'

Lo ha affermato la portavoce del ministero Esteri, Zakharova

Mosca ha condannato oggi gli attacchi effettuati nella notte nello Yemen dagli Stati Uniti e dal Regno Unito contro i ribelli Houthi, denunciando un'azione che porta ad una "escalation" e che ha "obiettivi distruttivi". "Gli attacchi statunitensi nello Yemen sono un nuovo esempio della distorsione da parte degli anglosassoni delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu e del totale disprezzo del diritto internazionale in nome di un'escalation nella regione per raggiungere i loro obiettivi distruttivi", ha scritto su Telegram la portavoce del ministero degli Esteri russo. Maria Zakharova.