Giovedì 11 Aprile 2024

Varsavia, operazione contro la rete di spionaggio russo

L'annuncio dei servizi di sicurezza polacchi

Varsavia, operazione contro la rete di spionaggio russo

L'annuncio dei servizi di sicurezza polacchi

I servizi di sicurezza di Varsavia hanno annunciato che è in corso un'operazione contro la rete di spionaggio russa. Nel corso dell'operazione, iniziata mercoledì, i servizi di sicurezza polacchi (Abw) hanno effettuato perquisizioni a Varsavia e a Tychy (nel sud) e "interrogato alcune persone". L'operazione è stata il risultato della cooperazione tra l'Abw e diversi servizi europei, tra cui le autorità ceche: Praga ha annunciato un'operazione analoga ieri. L'obiettivo della rete presa di mira dall'operazione era "raggiungere gli obiettivi di politica estera del Cremlino, in particolare indebolire la posizione della Polonia sulla scena internazionale, screditare l'Ucraina e l'immagine delle istituzioni dell'Unione europea", ha scritto l'Abw in una nota stampa. Questi obiettivi dovevano essere raggiunti attraverso il sito web filorusso "voice-of-europe.eu". L'operazione è stata anche il risultato dell'incriminazione a gennaio di un cittadino polacco sospettato di spionaggio per i servizi segreti russi, ha aggiunto Abw.