Valutazione posizione Consigliere Degni da parte Corte Conti

La Corte dei Conti esaminerà in via di urgenza le dichiarazioni del Consigliere Marcello Degni, rese su social media, che contrastano con gli interessi dell'Italia. La Lega e Fratelli d'Italia condannano le sue posizioni.

Consiglio Corte Conti valuterà posizione consigliere Degni

Consiglio Corte Conti valuterà posizione consigliere Degni

In merito a talune dichiarazioni rese da Marcello Degni, Consigliere della Corte dei Conti, espresse su social media al di fuori di canali istituzionali e che non rappresentano in alcun modo posizioni dell'Istituto, l'Ufficio Stampa della Corte dei Conti ha rilasciato una nota in cui si afferma che la questione verrà esaminata in via di urgenza nella prossima adunanza del Consiglio di presidenza per le valutazioni di competenza. Il Presidente dei Senatori di Fratelli d'Italia, Lucio Malan, ha espresso preoccupazione per tali dichiarazioni, ritenendo che esse siano estreme e palesemente contrarie agli interessi dell'Italia, al punto che nessuno in Parlamento ha osato sostenerle. Degni, inoltre, docente universitario e direttore di un master di Pubblica Amministrazione, aveva pubblicato su X un messaggio in cui recriminava che 'potevamo farli sbavare di rabbia' portando l'Italia all'esercizio provvisorio, cosa che avrebbe privato gli italiani dei benefici portati da questa legge di bilancio, e avrebbe fatto gravi danni ai conti dello Stato facendo inevitabilmente salire gli interessi da pagare sulle nuove collocazioni dei titoli del nostro debito. Anche la Lega ha espresso analoghe prese di posizione.