Mercoledì 17 Aprile 2024

Usa accusano sette cinesi di ampio cyberattacco

Milioni di americani rimasti coinvolti

Usa accusano sette cinesi di ampio cyberattacco

Usa accusano sette cinesi di ampio cyberattacco

Gli Stati Uniti accusano sette persone di nazionalità cinese di aver portato avanti cyberattacchi che hanno avuto nel mirino membri del Congresso, funzionari della Casa Bianca, candidati e società americane. Attacchi vasti e spalmati su 15 anni in cui milioni di account online di americani sono rimasti intrappolati mentre il piano cinese prendeva di mira funzionari americani, affermano il Dipartimento di Giustizia e l'Fbi. Londra oggi ha accusato apertamente la Cina di essere dietro il prolungato cyberattacco contro gli archivi della Commissione elettorale britannica, condotto a partire dall'agosto 2021.