Urso, 'siamo al lavoro per una seconda casa automobilistica'

Obiettivo: produrre un milione e 400 mila auto e tutelare lavoro

"Stiamo lavorando affinché ci sia una seconda casa automobilistica che possa insediarsi nel nostro Paese per raggiungere l'obiettivo complessivo che ci siamo dati di un milione e 400 centomila veicoli prodotti in Italia". Lo ha detto a Potenza, il ministro delle Imprese, Adolfo Urso, prima di incontrare i rappresentati sindacali e una delegazione di lavoratori di Stellantis e di aziende del suo indotto, in presidio davanti alla sede di Confindustria. "Quel numero di vetture prodotte potrebbe rispondere alle esigenze del mercato interno e salvaguardare appieno il sistema produttivo. Non è semplice, ma siamo al lavoro".