Venerdì 21 Giugno 2024

Urso, se Acc rinvia mantenere la produzione attuale di Termoli

'Questa è la prima assoluta e necessaria condizione'

Urso, se Acc rinvia mantenere la produzione attuale di Termoli

Urso, se Acc rinvia mantenere la produzione attuale di Termoli

"Abbiamo una riunione la prossima settimana già convocata proprio su Termoli e proprio su questo progetto con l'azienda, i sindacati e la Regione. In quella sede evidentemente ci esprimeranno le ragioni di questo rinvio nell'esecuzione di due progetti importanti in Italia e Germania. Valuteremo cosa si possa fare e a nostro avviso cosa si debba fare, innanzitutto a Termoli, per la continuità produttiva degli attuali stabilimenti e quindi per mantenere gli attuali livelli occupazionali allungando la vita produttiva dei modelli che si realizzano in quegli stabilimenti". Lo afferma il ministro delle Imprese e del made in Italy a margine dell'assemblea di Federvini dopo che Acc, la joint venture tra Stellantis, Mercedes-Benz e TotalEnergies, ha deciso di rinviare a fine 2024-inizio 2025 le discussioni sul progetto di gigafactory. Il ministro definisce questa "la prima assoluta necessaria condizione in attesa che si realizzi l'investimento, ove questo realmente slittasse di un anno: allungare la vita produttiva dei modelli che sono realizzati in quello stabilimento". "Al contempo - aggiunge - siamo convinti che dobbiamo sostenere con convinzione tutti coloro che nel nostro paese intendono realizzare tecnologia green come le batterie elettriche".