Ungheria respinge con fermezza l'accordo Ue sui migranti

Il governo ungherese "respinge con forza" l'accordo sui migranti e il diritto d'asilo raggiunto nell'Unione europea. Il ministro degli Esteri Szijjarto contesta il contributo obbligatorio e afferma che non verrà permesso l'ingresso di nessuno contro la volontà del paese.

Ungheria 'rifiuta con forza' accordo Ue sui migranti

Ungheria 'rifiuta con forza' accordo Ue sui migranti

Il Governo dell'Ungheria "respinge con forza" l'accordo raggiunto nell'Unione Europea in merito ai migranti e al diritto d'asilo. Lo ha dichiarato il Ministro degli Esteri, Peter Szijjarto, contestando il contributo obbligatorio per tutti gli Stati al meccanismo di solidarietà. "Rifiutiamo con forza questo patto sui migranti. Non permetteremo l'ingresso di nessuno contro la nostra volontà", ha aggiunto il Ministro ungherese.