Venerdì 24 Maggio 2024

Ue, aperta indagine su Meta per violazione del Dsa

Sospetta disinformazione da parte di Facebook e Instagram

Ue, aperta indagine su Meta per violazione del Dsa

Ue, aperta indagine su Meta per violazione del Dsa

La Commissione europea ha avviato un procedimento formale per valutare se Meta, il fornitore di Facebook e Instagram, abbia violato la legge sui servizi digitali (Dsa) sulla protezione dell'integrità delle elezioni Europee. Sono tre gli aspetti sui quali la Commissione ha chiesto con urgenza una risposta di Meta: "Moderazione pubblicitaria inadeguata sfruttata per interferenze e truffe straniere; inadeguato accesso ai dati per monitorare le elezioni; strumento non conforme per segnalare contenuti illegali".