Ue, accelerare l'adesione dei Balcani, una priorità per il leader

L'Ue ribadisce il suo impegno a favore dell'adesione dei Balcani occidentali, accelerando il processo sulla base di riforme, condizionalità equa e principio dei meriti.

Leader Ue, accelerare il processo di adesione dei Balcani
Leader Ue, accelerare il processo di adesione dei Balcani
In un contesto geostrategico sempre più complesso, caratterizzato dalla guerra di aggressione della Russia contro l'Ucraina e fortemente segnato dalla crisi in Medio Oriente, che "continua a mettere a rischio la sicurezza europea e globale", l'Unione Europea ribadisce il suo impegno pieno e inequivocabile a favore della prospettiva di adesione dei Balcani occidentali e chiede l'accelerazione del processo di adesione, sulla base di riforme credibili da parte dei partner, di una condizionalità equa e rigorosa e del principio dei meriti, che è nel reciproco interesse. Questo è quanto si legge nella dichiarazione dei 27 sul vertice Ue-Balcani.