Giovedì 18 Aprile 2024

Ucraina, Zelensky: da febbraio abbattuti 15 aerei militari russi

Nuovo appello all'Occidente per la fornitura di armi

Ucraina, Zelensky: da febbraio abbattuti 15 aerei militari russi

Ucraina, Zelensky: da febbraio abbattuti 15 aerei militari russi

Da febbraio di quest'anno l'esercito di Kiev ha abbattuto 15 aerei militari russi, sette dei quali nell'ultima settimana: lo afferma il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, citato dai media locali. "Solo questa settimana siamo riusciti ad abbattere sette aerei militari russi. Proprio quelli che sganciano bombe e uccidono. Dall'inizio di febbraio la Russia ha perso 15 aerei militari: questa è la dinamica corretta delle loro perdite", ha dichiarato ieri sera Zelensky. "Possiamo abbattere più aerei e distruggere ancora più logistica russi nel nostro territorio occupato: l'unica domanda è quali armi adeguate hanno i nostri partner e come possono essere trasferite in Ucraina", ha aggiunto il presidente. Gli arei abbattuti dalle forze di Kiev sono principalmente caccia Su-34 e Su-35, ma a febbraio l'esercito russo ha perso anche un aereo da ricognizione A-50 che sorvolava il Mar d'Azov.