Lunedì 17 Giugno 2024

Toti: nuovi interrogatori per Aldo e Roberto Spinelli

Sarà un perito a risolvere il 'giallo' del verbale

Toti: nuovi interrogatori per Aldo e Roberto Spinelli

Toti: nuovi interrogatori per Aldo e Roberto Spinelli

Secondo giro di interrogatori, questa volta davanti ai pubblici ministeri, per Aldo e Roberto Spinelli, i due imprenditori (il primo ai domiciliari, il secondo con interdittiva) coinvolti nell'inchiesta per corruzione che ha portato ai domiciliari il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti. Questa mattina i legali dei due, gli avvocati Sandro Vaccaro e Andrea Vernazza, si sono recati in procura per spiegare che, dopo aver finito di leggere tutte le carte, sono disponibili a farsi sentire. In settimana in procura verrà deciso quando sentire il governatore, il sindaco Marco Bucci e l'armatore Gianluigi Aponte (questi ultimi due non indagati ma persone informate dei fatti). Intanto il 'giallo' del verbale di Spinelli jr, che aveva spiegato che il presidente Giovanni Toti faceva "sceneggiate" perché "voleva i finanziamenti illeciti", verrà risolto con un perito. Appena letta la trascrizione completa i legali degli Spinelli avevano mandato una istanza al gip per chiedere di rettificare il verbale visto che, a loro dire, Roberto Spinelli avrebbe detto "finanziamenti leciti". La procura ha detto al giudice di nominare un perito che riascolti la registrazione e poi la trascriva.