Sabato 22 Giugno 2024

Toti a Giampedrone, 'respingere la mozione di sfiducia'

Incontro autorizzato dalla Procura tra governatore e assessore

"Respingere senza indugi e con assoluta fermezza la mozione di sfiducia di martedì prossimo in Consiglio Regionale". E' quanto detto in un incontro, autorizzato dalla procura di Genova, tra il governatore Giovanni Toti agli arresti domiciliari per corruzione e falso, e l'assessore regionale Giacomo Giampedrone, incontro avvenuto stamani ad Ameglia (dove Toti è ai domiciliari) alla presenza dell'avvocato Stefano Savi. Dal lungo confronto, si legge in una nota, "è emersa con forza l'intenzione di andare avanti in modo compatto insieme alla maggioranza di centrodestra, alla luce degli importanti risultati ottenuti in questi 9 anni di mandato".