Martedì 16 Aprile 2024

Tensioni tra studenti e forze di polizia alla Sapienza

Il rettore: 'ferma condanna di ogni forma di violenza'

Tensioni tra studenti e forze di polizia alla Sapienza

Tensioni tra studenti e forze di polizia alla Sapienza

Alcuni momenti di tensione si sono verificati tra studenti e forze di polizia all'università La Sapienza di Roma. Le tensioni - con cori contro Israele, le forze di polizia e la rettrice - sono scoppiate quando un gruppo di giovani ha tentato di entrare nell'edificio del Rettorato dove è in corso l'assemblea dei Collettivi che ieri sera hanno occupato la struttura. E proprio sull'occupazione e sulle richieste avanzate dagli studenti, è tornata la rettrice, Antonella Polimeni. "Nel ribadire la più ferma condanna di ogni forma di violenza e di azione illegale e antidemocratica, l'Ateneo è disponibile, come sempre è stato, a portare in discussione eventuali istanze della Comunità studentesca, purché queste giungano in modo condiviso attraverso la propria rappresentanza negli Organi e non ledano i principi democratici e i diritti e le libertà altrui".