Tax gap evasione a quota 66,5 miliardi nel 2021

Ruffini (Agenzia Entrate), sceso di 23 miliardi in cinque anni

Tax gap evasione a quota 66,5 miliardi nel 2021

Tax gap evasione a quota 66,5 miliardi nel 2021

Cala di 23 miliardi, scendendo da 89,5 miliardi del 2016 ai 66,5 miliardi del 2021 il tax gap, cioè l'indicatore utilizzato per calcolare l'evasione fiscale che misura la differenza tra l'ammontare totale delle imposte che verserebbero in base agli obblighi fiscali e quello realmente incassato. Il dato è stato fornito dal direttore generale dell'Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini spiegando che rappresenta il gettito non riscosso a causa di frodi, evasione, elusione, mancati versamenti, errori e omissioni involontari. Il dato non considera le accise e l'Imu.