Martedì 16 Aprile 2024

Tajani, Salvini non ha nulla da temere da Fi

'Sto cercando di guadagnare lo 0,1% a settimana'

Tajani, Salvini non ha nulla da temere da Fi

Tajani, Salvini non ha nulla da temere da Fi.

"Salvini non ha nulla da temere soprattutto da Forza Italia, in Abruzzo la Lega ha avuto un risultato dignitoso, positivo, non ha perso voti. Fi è andata molto bene" e "il mio obiettivo è la crescita del mio partito, io non voglio rubare voti a destra di Forza Italia, voglio occupare lo spazio del partito del non voto". Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani intervistato da Bruno Vespa al salone LetExpo di Verona. Con Forza Italia "sto cercando di guadagnare lo 0,1% a settimana cercando di non perdere nulla. La crescita che abbiamo non è esponenziale ma consolidata, frutto di buone battaglie politiche e del radicamento territoriale che stiamo rafforzando. Abbiamo perso Berlusconi ma abbiamo una classe dirigente che non è scappata e che ha deciso di continuare la sua battaglia". Sulla Basilicata "ho apprezzato le parole di Renzi e anche di Calenda, c'è un'ipotesi che si allarghi la coalizione. Non deve essere una forzatura politica da parte nostra o una strumentalizzazione. Un candidato uscente come Bardi è in grado di aggregare molti consensi a livello locale".