Venerdì 24 Maggio 2024

Tajani, non ci sono minacce specifiche in Italia ma vigiliamo

Ministro all'ANSA: 'Prevenzione ha già dato risultati positivi'

Tajani, non ci sono minacce specifiche in Italia ma vigiliamo

Tajani, non ci sono minacce specifiche in Italia ma vigiliamo

Al momento in Italia "non ci sono minacce" legate al terrorismo islamico, "l'unico rischio che potrebbe esserci è di qualche lupo solitario per un effetto di emulazione, ma l'attività di prevenzione ha già dato risultati positivi". Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani in un Forum ANSA, ricordando il recente arresto di tre persone all'Aquila che potevano compiere un gesto terroristico. Tajani ha ricordato tra le altre cose che "tutte le sedi sensibili dall'8 ottobre sono protette e controllate" e che "il ministro Piantedosi sta facendo un lavoro straordinario, insieme alle forze dell'ordine e dell'intelligence".