Tajani, evitare che il conflitto a Gaza si allarghi

Il Ministro degli Esteri Tajani afferma che l'obiettivo dell'Italia e del G7 è impedire che il conflitto in Medio Oriente si allarghi. L'Italia sta facendo tutto ciò che può per ridurre la tensione e coordinare i vari Paesi per costruire la pace.

Tajani, obiettivo impedire che conflitto a Gaza si allarghi
Tajani, obiettivo impedire che conflitto a Gaza si allarghi

Il nostro primo obiettivo, dell'Italia e del G7, è impedire che il conflitto si allarghi". Lo ha detto il ministro degli Esteri Antonio Tajani a Rai News 24 parlando della guerra a Gaza. "Tutte le nostre iniziative sono portate a ridurre la tensione, in un contesto veramente molto deteriorato perché non c'è soltanto la guerra che si sta combattendo nella Striscia di Gaza, c'è lo scontro tra Israele e gli Hezbollah al confine settentrionale e poi ci sono i ribelli yemeniti che stanno attaccando i mercantili nel Mar Rosso", ha proseguito Tajani. "Bisogna fare di tutto perché la tensione diminuisca. Non è certamente facile, ma ci auguriamo che il buonsenso prevalga tra tutti, anche a Teheran che non deve più sostenere i ribelli yementi, e a Gerusalemme dove è giusto che il governo difenda l'identità territoriale, ma attenzione alla popolazione civile palestinese . L'Italia sta facendo tutto ciò che può e ne abbiamo parlato a lungo con il segretatio di Stato Usa Blinken per fare il punto della situazione. Abbiamo la responsabilità di coordinare il lavoro dei vari Paesi per costruire la pace e la serenità", ha aggiunto.