Taiwan, la linea rossa insormontabile tra Cina e USA

Il ministero degli Esteri cinese ha espresso forte disapprovazione per la dichiarazione del Dipartimento di Stato americano sulle elezioni a Taiwan, considerando la questione di Taiwan come una linea rossa insormontabile nelle relazioni sino-americane. La Cina ha presentato severe rimostranze agli Stati Uniti per il segnale sbagliato inviato.

Cina agli Usa, Taiwan la prima linea rossa insormontabile

Cina agli Usa, Taiwan la prima linea rossa insormontabile

La questione di Taiwan è di fondamentale importanza per la Cina e rappresenta una linea rossa insormontabile nelle relazioni sino-americane. Questo è quanto afferma il ministero degli Esteri cinese in una nota, in cui si sottolinea che la dichiarazione del Dipartimento di Stato americano sulle elezioni nella regione cinese di Taiwan è stata duramente contestata. Tale dichiarazione è considerata una grave violazione del principio dell'Unica Cina e dei tre comunicati congiunti sino-americani. La Cina è fortemente insoddisfatta e contraria al segnale gravemente sbagliato inviato dagli Stati Uniti, e ha presentato severe rimostranze in merito.