Taiwan al voto per il nuovo presidente

Appello Usa, Cina mantenga pace e stabilità durante le elezioni

Taiwan si reca alle urne oggi per scegliere il prossimo presidente in un voto ad alto rischio che determinerà la direzione delle relazioni con la Cina, nonché la stabilità regionale e persino globale. Le urne si aprono alle 8 locali (l'1 in Italia): la chiusura è alle 16 e i risultati saranno chiari in serata. Le presidenziali sono una inedita gara a tre: il favorito è William Lai del Partito democratico progressista (Dpp), attuale vicepresidente. Poi Hou Yu-ih, il candidato dei nazionalisti del Kmt, e Ko Wen-je del Partito popolare (Tpp). Sono 19,5 milioni gli elettori chiamati a rinnovare anche il parlamento, lo Yuan legislativo. Antony Blinken ha chiesto alla Cina di mantenere "la pace e la stabilità" nello Stretto di Taiwan durante le elezioni presidenziali sull'isola.