Sunak autorizza raid aerei contro Houti, Times

Il premier britannico Rishi Sunak ha autorizzato attacchi aerei contro le posizioni Houthi nello Yemen per proteggere le navi nel Mar Rosso. Il Regno Unito si unirà agli alleati in questa missione. Gli attacchi Houthi hanno danneggiato il commercio internazionale. Riunioni di emergenza sono state convocate per discutere della crisi.

Times, Sunak autorizza raid aerei contro Houti

Times, Sunak autorizza raid aerei contro Houti

Il primo ministro britannico, Rishi Sunak, ha dato il via libera a operazioni aeree britanniche contro le posizioni militari degli Houthi nello Yemen al fine di respingere gli attacchi dei ribelli, sostenuti dall'Iran, alle navi in transito nel Mar Rosso. Questa notizia è stata riportata dal Times. Secondo il quotidiano, il Regno Unito si unirà agli Stati Uniti e ad altri alleati per portare a termine questa missione nel breve termine. Gli attacchi condotti dagli Houthi hanno causato gravi interruzioni al commercio internazionale lungo questa rotta cruciale tra Europa e Asia. In risposta, il primo ministro ha convocato una riunione di emergenza del gabinetto questa sera per informare i ministri sull'impiego militare britannico. Tale incontro è stato preceduto da una riunione del comitato di emergenza "Cobra" del governo e del consiglio di sicurezza nazionale, durante la quale si è discusso della crisi. Il leader laburista, Keir Starmer, e il presidente della Camera dei Comuni, Lindsay Hoyle, sono stati informati dell'intervento militare.