Giovedì 18 Aprile 2024

Sulle montagne del Veneto oltre 2 metri di neve in quota

Ultime 24 ore precipitazioni abbondanti su Prealpi Vicentine

Sulle montagne del Veneto oltre 2 metri di neve in quota

Sulle montagne del Veneto oltre 2 metri di neve in quota

Nevicate continue negli ultimi giorni sulle montagne del Veneto, anche se il manto bianco è abbondante solo alle quote più alte. Precipitazioni copiose nelle ultime 24 ore, informa l'Arpav, hanno interessato soprattutto le Prealpi vicentine: dai 1600 metri di altitudine in su sono caduti da ieri 25 centimetri di neve. Imbiancate abbondantemente le montagne della Lessinia, nel veronese: sul Monte Baldo si misura un accumulo di 170 centimetri. La stazione con più neve è però Campomolon, nel vicentino, conosciuta dagli amanti dello sci di fondo, dove il manto bianco raggiunge i 2 metri e 10. La Marmolada - a 3.343 metri - è stata spazzata da bufere di neve e vento. Le nevicate hanno imperversato anche con temperature -10 gradi sottozero; nelle immagini della stazione meteo 'Marmoladameteo.it' la capanna di Punta Penia appare completamente incrostata di neve e ghiaccio. Difficile stabilire un'altezza massima della neve, perchè l'azione del vento ha quasi 'piallato' alcune aree, creando invece in altre accumuli di oltre 2 metri.