Speaker della Camera Usa respinge accordo su Ucraina

'Peggio di quanto ci aspettassimo, non avrà lunga vita'

Speaker della Camera Usa respinge accordo su Ucraina
Speaker della Camera Usa respinge accordo su Ucraina

Lo speaker della Camera statunitense, Mike Johnson, ha respinto l'accordo appena passato al Senato sulla sicurezza delle frontiere e sull'Ucraina sostenendo che "qualora arrivasse alla Camera, sarà già morto". "Questo accordo - ha scritto su X - è forse anche peggio di quanto ci aspettassimo e non andrà neanche vicino alla fine della catastrofe al confine creata dal presidente".