Senegal, lacrimogeni alla manifestazione davanti al Parlamento

Oppositori contro il presidente per il rinvio delle elezioni

Senegal, lacrimogeni alla manifestazione davanti al Parlamento

Senegal, lacrimogeni alla manifestazione davanti al Parlamento

Le forze di sicurezza hanno usato gas lacrimogeni questa mattina per disperdere una manifestazione dell'opposizione fuori dal Parlamento senegalese poco prima dell'inizio di un dibattito sul rinvio delle elezioni presidenziali. Due granate di gas lacrimogeno sono state lanciate per disperdere un gruppo di diverse decine di persone che gridavano "Macky Sall dittatore", il nome del presidente senegalese. Ieri l'annuncio del capo dello Stato sul rinvio delle elezioni presidenziali che avrebbero dovuto tenersi il 25 febbraio.