Sabato 13 Aprile 2024

Schlein, ripristinare i fondi a Ong e agenzie Onu a Gaza

Ue riconosca la Palestina. Serve una conferenza di pace

Schlein, ripristinare i fondi a Ong e agenzie Onu a Gaza

Schlein, ripristinare i fondi a Ong e agenzie Onu a Gaza

"So che non tutti sono d'accordo in quest'aula, ma bisogna ripristinare tutti i fondi a ong e agenzie Onu che si occupano di sostenere la popolazione palestinese che non ha colpe per l'azione di Hamas". Così la segretaria del Pd Elly Schlein intervenendo in Aula alla Camera sulle mozioni sulla crisi in Medio Oriente, sottolineando che "serve una missione internazionale di interposizione a Gaza, che coinvolga i Paesi arabi, sotto l'egida delle Nazioni unite" e una "conferenza di pace"- "In questi mesi - ha osservato - la situazione è peggiorata, con oltre 28mila palestinesi di cui 10mila bambini rimasti uccisi. Gaza è un territorio non sicuro. La storia giudica non da domani, ma già da oggi, Hamas non è il popolo palestinese, fare questa equazione è fare un favore ad Hamas". "Israele ha diritto ad esistere in pace e sicurezza ma dall'altra parte non c'è neanche il riconoscimento dello Stato di Palestina: la nostra mozione chiede al governo di spingere per il riconoscimento dello stato di Palestina da parte dell'Ue, perché per la prima volta c'è un capo del governo israeliano che nega questo riconoscimento, minando la prospettiva dei due popoli-due stati che resta l'unica prospettiva per la pace".