Giovedì 13 Giugno 2024

Salvini, von der Leyen? Sono io che non la voterò mai

Meloni può dialogare con chi crede, questa commissione è dannosa

Salvini, von der Leyen? Sono io che non la voterò mai

Salvini, von der Leyen? Sono io che non la voterò mai

"Io spero che l'Europa scelga il cambiamento, che non si chiama Ursula von der Leyen, le sue considerazioni mi hanno solo fatto piacere". Così il vicepremier Matteo Salvini sulle posizione della presidente della Commissione europea contro la Lega e Marine Le Pen. A chi gli domandava se auspica che Giorgia Meloni interrompa i rapporti con von der Leyen, il leader della Lega ha replicato: "Non mi permetto di auspicare nulla nei riguardi della presidente del Consiglio, che ha totale libertà e facoltà di dialogare con chi crede. Sono io che non non ho votato né voterò mai una persona come von der Leyen che ha guidato una delle peggiori commissioni da che esiste la Commissione europa: hanno fatto danni peggio della grandine. Se von der Leyen non vuole avere a che fare con me e con Le Pen, il giudizio è assolutamente reciproco".