Mercoledì 17 Aprile 2024

'Ripresi a Doha i colloqui su ostaggi e tregua a Gaza'

Netanyahu, 'voglio accordo sui rapiti, Hamas riduca pretese'

'Ripresi a Doha i colloqui su ostaggi e tregua a Gaza'

'Ripresi a Doha i colloqui su ostaggi e tregua a Gaza'

I negoziati per arrivare a un accordo sugli ostaggi e una pausa nella guerra a Gaza sono ripresi a Doha tra "esperti degli Usa, dell'Egitto, del Qatar e di Israele" e anche "rappresentativi di Hamas". Lo hanno fatto sapere media egiziani, ripresi da quelli israeliani. "I colloqui - ha spiegato Al-Qahera News - sono una continuazione di ciò che è stato discusso a Parigi e saranno seguiti da altri incontri al Cairo". Israele ha deciso ieri notte, dopo l'approvazione del Gabinetto di guerra, di inviare la delegazione a Doha. "Stiamo lavorando un accordo per gli ostaggi. Voglio arrivare a un'intesa e apprezzo gli sforzi degli Stati Uniti. Non so se la raggiungeremo ma se Hamas riducesse le sue richieste deliranti per tornare alla realtà, allora un accordo ci sarebbe", ha detto il premier israeliano Benyamin Netanyahu in un'intervista a Cbs.