Venerdì 12 Aprile 2024

Regioni, su tagli a sanità c'è ricognizione Ministero Salute

Donini, opere per 'Ospedale sicuro' sono già in cantiere

Regioni, su tagli a sanità c'è ricognizione Ministero Salute

Regioni, su tagli a sanità c'è ricognizione Ministero Salute

"Come Regioni abbiamo appreso che il Ministero della Salute farà una ricognizione i cui risultati saranno resi noti tra pochi giorni. Ricordo che il taglio riguarda il comparto 'Ospedale sicuro' per lavori antisismici e antincendio, che sono già in cantiere quindi non possono essere pagati con soldi che non ci sono ancora o non sono ancora esigibili. E questo per le Regioni è un problema, sono risorse in meno, lo dice anche la Corte dei Conti". Lo dice all'ANSA il coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni Raffaele Donini sul taglio di 1 miliardo e 266 milioni del programma 'Ospedale sicuro'. "Penso che nel giro di qualche giorno la ricognizione si farà e noi Regioni daremo la massima collaborazione, però è chiaro - ribadisce Donini - che si tratta di un taglio, politicamente ed economicamente non si può che definirlo così. Abbiamo lanciato questo allarme perché tutte le regioni la pensano allo stesso modo. Vorrei - conclude l'esponente della Conferenza delle Regioni - che si capisca bene l'entità del problema perché dalla lettura del decreto non mi sembra sia stata compresa".