Raisi, 'crimini di Israele non rimarranno senza risposta'

Il presidente iraniano condanna l'attacco a Damasco

Raisi, 'crimini di Israele non rimarranno senza risposta'

Raisi, 'crimini di Israele non rimarranno senza risposta'

Il presidente iraniano Ebrahim Raisi ha promesso di punire Israele per l'attacco che ha ucciso cinque membri della Guardia rivoluzionaria iraniana a Damasco. "La Repubblica islamica non lascerà senza risposta i crimini del regime sionista", ha detto Raisi in una dichiarazione di condanna dell'attacco, secondo quanto riferito dall'emittente statale Irib citata dal Guardian.