Martedì 16 Aprile 2024

Processo Trump per il caso pornostar inizia il 15 aprile

A Ny il primo processo contro un ex presidente Usa

Processo Trump per il caso pornostar inizia il 15 aprile

Processo Trump per il caso pornostar inizia il 15 aprile

Comincerà il 15 aprile il processo a Donald Trump per l'accusa di aver pagato illegalmente la pornostar Stormy Daniels e l'ex coniglietta di Playboy Karen McDougal perché non rivelassero durante la sua precedente campagna elettorale le relazioni che aveva avuto con loro. Lo ha deciso il giudice di New York Juan Merchan, confermando la data già ipotizzata dopo un primo rinvio. Sarà il primo processo contro un ex presidente Usa. Il tycoon ha annunciato che ricorrerà in appello e ha affermato che "i giudici corrotti non vogliono che faccia la campagna elettorale". L'imbarazzante caso della pornostar sarà quindi il primo processo penale che Trump dovrà affrontare durante la campagna elettorale, anche se viene ritenuto il meno rischioso dei quattro pendenti, sia politicamente che in termini di potenziale condanna in carcere (rara per un incensurato per la falsificazione di documenti contabili). Ma nel caso fosse ritenuto colpevole e venisse eletto presidente, non potrà concedersi la grazia, trattandosi di reati statali. Idem per il processo in Georgia.