Polonia invia F-16 a confine dopo attacchi russi a Ucraina

'Per garantire la sicurezza dello spazio aereo'

La Polonia ha dichiarato di aver inviato quattro caccia F-16 al confine orientale per proteggere il proprio spazio aereo dopo una raffica di attacchi missilistici russi sulla vicina Ucraina. "Per garantire la sicurezza dello spazio aereo polacco, sono entrate in azione due coppie di caccia F-16 e un'aerocisterna alleata", ha dichiarato l'esercito polacco in un comunicato.