Pm Milano indaga su carabiniere per frasi su Mattarella

Attesa un'informativa in Procura, sarà analizzato il video

Pm Milano indaga su carabiniere per frasi su Mattarella

Pm Milano indaga su carabiniere per frasi su Mattarella

La Procura di Milano aprirà un fascicolo di indagine sul caso del carabiniere che sabato durante il sit-in pro Palestina, rispondendo ad una manifestante ha detto di non riconoscere il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dell'episodio è stato informato direttamente il procuratore di Milano Marcello Viola ed è attesa in Procura un'informativa dei carabinieri e dovrà essere analizzato il video. Poi sarà iscritto il fascicolo a carico del militare. Si può ipotizzare al momento il reato di "offesa all'onore o al prestigio del presidente della Repubblica", ma i pm dovranno fare valutazioni a seguito dell'informativa.