Martedì 16 Aprile 2024

Pg Perugia, sorveglianza non è censura a Cantone

'Acquisirò informazioni', spiega il magistrato a Repubblica

Pg Perugia, sorveglianza non è censura a Cantone

Pg Perugia, sorveglianza non è censura a Cantone

Per il procuratore generale di Perugia Sergio Sottani "non vuole essere una censura di Raffaele Cantone" l'attivazione delle sue "funzioni di sorveglianza" dopo gli articoli "in cui si riporta il contenuto di interlocuzioni che sarebbero state intrattenute, all'interno della Procura della Repubblica di Perugia, tra un funzionario di cancelleria, sottoposto a procedimento penale per accesso abusivo a sistema informatico, ed alcuni magistrati dello stesso ufficio perugino". Lo ha detto parlando con Repubblica. "Acquisirò informazioni e, se opportuno, sottoporrò la vicenda al Csm" ha aggiunto Sottani.