Venerdì 21 Giugno 2024

Perquisizioni alla fondazione Milano-Cortina, indagato l'ex ad

E' Vincenzo Novari, le iscrizioni sono in tutto tre

Perquisizioni alla fondazione Milano-Cortina, indagato l'ex ad

Perquisizioni alla fondazione Milano-Cortina, indagato l'ex ad

Dopo le perquisizioni del nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza nelle sedi di Fondazione Milano-Cortina 2026 e di una società di Orvieto a cui sono stati assegnati i servizi digitali per l'evento, i tre indagati, secondo quanto si è appreso, sono l'ex ad della Fondazione Milano-Cortina, Vincenzo Novari, un ex dirigente della fondazione e l'ex rappresentante legale della Vetrya, ora Quibyt, che si era aggiudicata l'incarico per lo sviluppo dei servizi digital delle Olimpiadi e Paraolimpiadi Milano-Cortina 2026. Il procuratore aggiunto Tiziana Siciliano si trova presso la sede della fondazione.