Mercoledì 24 Aprile 2024

Nuova stretta di G7 e Ue sull'import dei diamanti russi

'Da oggi stop anche a quelli lucidati e lavorati in Paesi terzi'

Nuova stretta di G7 e Ue sull'import dei diamanti russi

Nuova stretta di G7 e Ue sull'import dei diamanti russi

Nuova stretta sull'import dei diamanti russi da parte dell'Ue, in coordinamento con il G7. A quanto si apprende da fonti della presidenza Ue, da marzo, nel quadro del G7 entrano in vigore le restrizioni indirette alle importazioni. Verrà introdotto un divieto graduale di importazione dei diamanti russi provenienti da Paesi terzi. A partire da oggi, "tutti i diamanti russi grezzi o lucidati da un carato in su, o lavorati in Paesi terzi, saranno quindi banditi dal mercato del G7, compresa l'Ue, in particolare per quanto riguarda i diamanti russi estratti che sono stati trasformati in pietre lucidate", spiegano le fonti.