Venerdì 21 Giugno 2024

Nozze dorate del duca di Westminster, William c'è, Harry no

Ricchissimo aristocratico amico dei reali sposa figlia banchiere

Nozze dorate del duca di Westminster, William c'è, Harry no

Nozze dorate del duca di Westminster, William c'è, Harry no

Matrimonio dorato oggi nel 'bel mondo' dell'aristocrazia britannica del sangue e di quella del censo. Protagonisti della cerimonia, che ha preso le mosse di buon mattino nel nord dell'Inghilterra, è Hugh Grosvenor, 33enne VII duca di Westminster, noto per essere amico fraterno dei 'giovani' reali (pur senza legami di parentela con i Windsor), figura del jet set e redditiere ricchissimo in forza dell'enorme patrimonio ereditato dal defunto padre assieme al titolo: un forziere di proprietà immobiliari possedute a dismisura dalla sua famiglia che lo colloca al 15esimo posto nell'ultima classifica del Sunday Times dei nababbi più facoltosi del Regno Unito, al primo fra gli under 40, con una fortuna pari a 12,8 miliardi di dollari secondo le stime attuali. Hugh, che è stato padrino di battesimo sia di George, primogenito del principe William, erede al trono, sia di quello del principe Harry (Archie), si sposa nella storica cattedrale di Chester, secondo il rito della Chiesa anglicana, con Olivia Hanson: sua fidanzata da tempo e figlia di uno stockbroker della City. Una manna per gli appassionati di gossip d'alto bordo, di lussi vetero-nobiliari fuori dalla propria portata (e dei comuni mortali in genere), di cronache rosa collaterali alle vicende della dinastia britannica. A cominciare dalla stampa più tradizionalista del Regno, tabloid in testa, pronta a seguire passo passo "l'evento" fin dallo spostamento stamane della sposa a bordo di una lussuosa Bentley d'ordinanza. Fra i 400 invitati non manca William (ma senza Kate, alle prese con le terapie per il cancro che le è stato diagnosticato in questi mesi), oltre ad altri reali come la principessa Eugenie, figlia del terzogenito della regina Elisabetta, Andrea, e di Sarah Ferguson. Mentre è assente - come previsto - Harry, secondogenito di re Carlo III e della compianta lady Diana, sullo sfondo dei contrasti familiari alimentati - in particolare col fratello erede al trono - dal suo strappo dalla Royal Family nel 2020 e dal suo trasferimento negli Usa con la consorte Meghan.