Neve e freddo, la morsa del gelo in Iowa minaccia i caucus

Haley e Trump cancellano eventi, si teme per affluenza

Il freddo polare che si sta abbattendo sull'Iowa rischia di creare problemi agli ultimi scampoli di campagna elettorale e ai caucus repubblicani. Una violenta tempesta di neve, con nevicate fino a 30 centimetri, è attesa nei prossimi giorni complicando la tabella di marcia dei candidati repubblicani alla Casa Bianca. Donald Trump e Nikki Haley sono già stati costretti a cancellare degli appuntamenti a causa del maltempo. Dopo la neve, le temperature sono previste precipitare per i caucus del 15 gennaio facendo temere per l'affluenza alle urne. Trump è quello che rischia maggiormente visto che con il freddo i suoi sostenitori potrebbero decidere di restare a casa e non votare dando per scontata una sua vittoria visto l'ampio margine di vantaggio.