Giovedì 18 Aprile 2024

Netanyahu, 'non accettiamo prediche morali da Erdogan'

'Sostiene i terroristi e stupratori di Hamas'

Netanyahu, 'non accettiamo prediche morali da Erdogan'

Netanyahu, 'non accettiamo prediche morali da Erdogan'

Il premier israeliano Benyamin Netanyahu ha rispedito al mittente le accuse rivoltegli dal presidente turco Erdogan che, dopo essersi schierato con Hamas, lo ha paragonato a "Hitler, Mussolini e Stalin". "Israele, che aderisce alle leggi di guerra, non accetta - ha detto Netanyahu su X - prediche morali da un uomo che sostiene gli assassini e gli stupratori della organizzazione terroristica Hamas. Che nega l'olocausto armeno, massacra i curdi nel suo stesso Paese e mette in galera gli oppositori del regime e i giornalisti".