Martedì 16 Aprile 2024

Nave Geo Barents in porto Marina di Carrara con 249 migranti

Raccolti in tre salvataggi davanti alla Libia

Nave Geo Barents in porto Marina di Carrara con 249 migranti

Nave Geo Barents in porto Marina di Carrara con 249 migranti

E' arrivata al porto di Marina di Carrara (Massa Carrara) la nave Geo Barents della ong Medici senza frontiere con a bordo 249 migranti. L'imbarcazione li ha soccorsi in tre diverse operazioni di salvataggio in mare davanti alle coste della Libia. Per il porto di Marina di Carrara si tratta complessivamente dell'11mo sbarco da quando sono in atto queste operazioni, il secondo del 2024 che si aggiunge ai nove del 2023. L'accoglienza e le procedure successive allo sbarco sono coordinate dalla Prefettura di Massa Carrara. Ad attendere lo sbarco lungo la banchina del porto i volontari, il supporto sanitario e le forze dell'ordine, oltre al personale dell'Autorità portuale e della Capitaneria di porto. La nave e i migranti ricevono i primi controlli a bordo, a partire da quelli sanitari, per poi essere fatti scendere a piccoli gruppi e accompagnati con i pullman nei padiglioni di Imm-CarraraFiere, per le successive procedure di identificazione e i controlli medici. Da lì, i migranti partiranno nelle ore successive per le strutture di accoglienza che li ospiteranno.