Napoli trionfa al Gran Galà Aic, da Spalletti a Osimhen

Il Gran Galà del Calcio AIC ha premiato Napoli come miglior società della stagione 2022/23, Luciano Spalletti come miglior allenatore e Victor Osimhen come miglior giocatore. Nella top 11 del campionato cinque partenopei. Premi anche per Tabitha Chawinga, Manuela Giugliano, Daniele Orsato, Giovanni Fabbian e Gianluigi Buffon.

Calcio: da Spalletti a Osimhen, Napoli trionfa al Gran Galà Aic
Calcio: da Spalletti a Osimhen, Napoli trionfa al Gran Galà Aic
Trionfo Napoli al Gran Galà del Calcio AIC, andato in scena a Milano nella sua undicesima edizione per premiare i migliori della stagione 2022/23. Il club partenopeo ha vinto il premio come miglior Società per l'annata in cui ha conquistato il terzo scudetto della sua storia, mentre l'ex tecnico Luciano Spalletti è stato premiato come miglior Allenatore e Victor Osimhen come miglior Giocatore. Cinque i partenopei nella Top 11 del campionato, con Maignan in porta, Di Lorenzo, Kim, Bastoni e Theo Hernandez in difesa, Calhanoglu, Lobotka e Barella a centrocampo e Leao, Osimhen e Kvaratskhelia (premiato anche come miglior Gol per la rete all'Atalanta) in attacco. In campo femminile, la miglior Calciatrice è stata Tabitha Chawinga (all'Inter nel 2022/23, oggi al PSG), mentre il premio per la miglior Rete è stato assegnato alla romanista Manuela Giugliano. Nella Top 11 hanno trovato spazio invece Durante in porta, Boattin, Linari, Minami e Wenninger in difesa, Alves Da Silva, Caruso, Greggi, Grosso a centrocampo con Chawinga e Haavi in attacco. Tra gli altri, il miglior Arbitro è stato Daniele Orsato, mentre il miglior Giovane Serie B è stato Giovanni Fabbian della Reggina, oggi al Bologna. Infine, un Riconoscimento Speciale è stato assegnato a Gianluigi Buffon.