Martedì 16 Aprile 2024

Mosca, nelle regioni Belgorod e Kursk eliminati 100 ucraini

'Respinti diversi attacchi a partire dal 10 marzo'

Mosca, nelle regioni Belgorod e Kursk eliminati 100 ucraini

Mosca, nelle regioni Belgorod e Kursk eliminati 100 ucraini

I servizi di sicurezza interni russi, Fsb, hanno detto che a partire dal 10 marzo sono stati respinti diversi tentativi di varcare il confine da parte di formazioni ucraine nelle regioni di Belgorod e Kursk e che negli scontri sono stati eliminati "cento soldati nemici, sei carri armati, cannoni semoventi e 20 veicoli blindati". Secondo l'Fsb, citata da Ria Novosti, combattimenti sono ancora in corso.