Mosca accusata di interferenze cyber, ambasciatore convocato da Gb

Il governo britannico denuncia piani di cyber interferenza russi contro politici, giornalisti, funzionari e ong. Sanziona due individui legati all'Fsb. Ambasciatore russo a Londra convocato per nota di protesta.

Gb accusa Mosca, cyber interferenze. Convoca ambasciatore
Gb accusa Mosca, cyber interferenze. Convoca ambasciatore
Il Governo britannico ha denunciato piani di cyber interferenza russi condotti "senza successo" contro politici di primo piano del Regno Unito, giornalisti, alti funzionari e ONG, annunciando di aver sanzionato due individui legati a una struttura che farebbe capo all'FSB, i Servizi Segreti Interni di Mosca eredi di parte delle competenze del KGB. Lo si legge in una nota del Foreign Office, nella quale si precisa che l'Ambasciatore della Russia a Londra è stato convocato oggi per ricevere una Nota di Protesta.