Domenica 21 Aprile 2024

Migranti, dopo 7 anni chiesto non luogo a procedere per Iuventa

Imputati accusati di favoreggiamento immigrazione clandestina

Migranti, dopo 7 anni chiesto non luogo a procedere per Iuventa

Migranti, dopo 7 anni chiesto non luogo a procedere per Iuventa

A 7 anni dall'inizio della vicenda giudiziaria, la Procura di Trapani ha chiesto il non luogo a procedere, perchè il fatto non costituisce reato, per l'equipaggio della nave Iuventa, imbarcazione della ong tedesca "Jugend Rettet", accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Chiesto anche il dissequestro dell'imbarcazione. Il giudice si è riservato la decisione. Secondo l'accusa gli indagati non avrebbero prestato soccorso ai profughi ma avrebbero fatto loro da "taxi" del mare trasbordandoli dalle navi dei trafficanti libici e consentendo poi agli stessi, una volta presi a bordo i migranti, di tornare indietro indisturbati.